Biotite

Descrizione
Colore: da bruno a nero
Chimismo: Magnesio -Ferro- Micabiotite
Durezza:2,5/3
Sistema Cristallino: monoclino

Note Tecniche:
Il nome Biotite,noto a partire dal 1841, deriva dal nome del fisico francese Jean Baptiste Biot(1774-1862) che per primo studio’ le differenze ottiche delle miche.Si tratta di un minerale molto comune in tutti i tipi di rocce.Si presenta di solito in lamelle di dimensioni variabili,da pochi millimetri a decine di centimetri,di colore scuro.A seconda degli elementi chimici   si presenta in numerose varietà’: manganofillite (manganese), lepidomelano, siderofilite(ferro), annite, merosseno.
Provenienza: Russia,Groenlandia,Brasile;Scandinavia,Stati Uniti,Italia.

Elemento:Terra

Chakra:1° 2° 3°5°7°

Fisico:Conosciuta come la pietra della partoriente e’ indicata per facilitare e accelerare il parto poiché’ favorisce il rilassamento dell’utero e la riduzione dei dolori.Ha un’azione disintossicante e decongestionante nei problemi  renali,reumatici,sciatiche,gotta,reumatismi,stitichezza.
Agisce sulla decalcificazione ossea per mancanza di calcio(strofinare sulla parte piu’ volte al giorno.
Utile nelle affezioni respiratorie.

Psiche:
Favorisce la realizzazione di se’,la determinazione,la flessibilità’ e la chiarezza decisionale.
Oli essenziali
:
Patchouli, Pepe nero,Salvia,Vaniglia,Angelica.

Fiori di bach:
Rock water, Oak

Elisir: non si usa

Feng Shui: Usato raramente ed in casi specifici