Charoite

Descrizione

Colore: violetto/malva con striature nere e grigie
Chimismo: Fillosilicato ricco di altri minerali.
Durezza:5/6
Sistema Cristallino: monoclino

Note Tecniche:
Il nome charoite della pietra deriva dal fiume Charo che scorre lungo i monti Murun in Yakutia, Siberia.Descritto per la prima volta nel 1976

Elemento:
Aria, Fuoco

Chakra:
4° 6°7°

Fisico:
Pietra  delle nuove generazioni,aumenta le difese immunitarie ed e’ molto utile come aiuto nell’aids, contrasta l’insorgenza delle leucemie,dei tumori.Antispastica e antidolorifica.Favorisce il sonno.Sviluppa forza di carattere,autostima e capacita’ decisionale.Disintossica fegato e pancreas.

Psiche:
Allontana negatività.Infonde calma nelle situazioni che procurano tensione o preoccupazione, permette di non farsi travolgere da eccessivo lavoro.Agisce sul 6° chakra liberando da programmi mentali,condizionamenti vari (sociali, religiosi) limitanti che impediscono la completa manifestazione del proprio potenziale.

Oli essenziali:
Timo rosso,  Pepe nero, Sandalo.

Fiori di Bach:
vari 

Elisir: utile nelle emicranie,nei dolori spastici e ogni volta occorre aumentare le difese immunitarie.Rafforza il contrasto ai disturbi della prostata.

Feng Shui:
Da posizionare ovunque perche’ molto benefica.