Tu chi sei?

moglie perfetta

Sei la moglie perfetta, perché’ a lui piace cosi’:
la madre amorevole, perche’ i tuoi figli cosi’ ti vogliono:
sei la figlia paziente, la sorella disponibile,  l’amica che ascolta e consiglia, la collega che scherzando alleggerisce l’aria in ufficio, la vicina di casa tollerante, l’estranea che cede il posto….
” Dimmi come mi vuoi e cosi’ sarò’ per te”, per evitare conflitti,  sensi di colpa, rifiuti.
Insegui la perfezione e con chiunque reciti la parte che ti cautela da ogni critica: saresti la donna ideale per chiunque, se non fosse per quei chili di troppo…………..

come ti vedi

Il grasso e’ la macchia che non riesci a mandar via dal vestito della festa, la zavorra che ti tiene incollata a terra invece di farti svettare verso il tuo modello che non ammette errori. Ma sotto i tuoi continui travestimenti tu chi sei?
Quando nessuno ti sollecita ad incarnare il personaggio più’ consono alla scena ,quando sei da sola, come sei?
Cerca la tua vera faccia , a costo di cercarla in una vecchia foto e guardandola chiedile cosa vuole.
Hai esaudito  le aspettative di tutti: ora finalmente tocca a lei, a Te.

Guarda come sei veramente

Pietre cosigliate per il processo di autorealizzazione:

giada

tormalina

quarzo citrino

granato

essonite

topazio imperiale

Lascia il tuo commento

*